×

Surf che passione…Hotel Maga Circe, San Felice Circeo

Surf che passione…Hotel Maga Circe, San Felice Circeo

Con l’avvicinarsi del freddo e la fine delle lunghe giornate estive, l’attrazione del mare e della spiaggia potrebbe scemare un po’.

Questo non succede, però, a chi è appassionato degli sport che il mare e le onde hanno da offrire. La sola assenza di frotte di turisti potrebbe già da sola essere un motivo per frequentare il mare fuori stagione. Manon è l’unica. Una volta che tutti i turisti sono tornati a casa, infatti, l’inverno si avvicina preceduto da perturbazioni che hanno attraversato la penisola iberica dall’Atlantico o che si sono formate nel Mediterraneo occidentale. Gli appassionati di surf seguono la tempesta, sperando che i forti venti che soffiano lontano dalla costa siano abbastanza forti e duraturi da portare il moto ondoso sulla costa italiana. La costa laziale riceve queste onde da una finestra di 180 gradi, per tutto l’autunno, l’inverno fino alla primavera, concentrandosi in tratti di spiaggia che distano anche solo 30 minuti da Roma. In queste zone le onde possono raggiungere l’altezza impressionante di due metri.

Se cerchi una combinazione di giornate di surf adrenaliniche, comfort, stile e cibo delizioso … la destinazione perfetta è San Felice Circeo, a 90 km da Roma.

Il punto d’incontro dei surfisti al Circeo è la spiaggia del Carrubo, a 50 metri dall’Hotel Maga Circe. Essendo situato a sud del promontorio del Circeo, questa spiaggia poco profonda è protetta dai venti settentrionali e occidentali.

In estate invece la stessa spiaggia è frequentata dagli amanti del windsurf, perché anche nelle giornate più tranquille si genera un vento termico che arriva prevalentemente dal quadrante nord. Rimbalzando sul promontorio del Circeo il vento diventa un poco più intenso (mediamente 12-13 nodi) che nelle altre località costiere. Sulla riva (e, quindi, vicino al promontorio) si caratterizza per raffiche irregolari, mentre al largo, oltre la foce del porto, o poco più a sud della spiaggia da dove sbuca (a circa 100 metri dal promontorio) si distende e diventa molto godibile, perché consente planate con poche correzioni.

Qualunque sia lo sport che ti interessa, che sia surf, windsurf, Stand up Paddle o Kitesurf, la costa laziale è il posto giusto per praticarlo.

Quale posto migliore per asciugarsi dopo una lunga giornata in acqua passata a combattere contro gli elementi che l’Hotel Maga Circe? – Di sicuro la destinazione perfetta in termini di vicinanza al mare, unita al comfort e alla buona cucina e vino della tradizione italiana da assaporare alla fine della tua giornata …

Come arrivare

Lo spot è raggiungibile percorrendo il Lungomare di San Felice Circeo, in direzione porto, di fronte al Ristorante “La Conchiglia”, oppure al cartello “Spiaggia del Carrubo”. In questa zona è molto difficile parcheggiare soprattutto in presenza di buon vento, quindi scarica la tua attrezzatura e portala in spiaggia e poi dirigiti verso il porto e l’area del porto per trovare un parcheggio.

Dove dormire

Hotel Maga Circe a San Felice Circeo

 

Useful Links

 

Windsurfing

 

Surfing

 

Forecast

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

*